Cari Amici del Parco del Mulino,
siamo arrivati al 25 di aprile che ormai da anni è diventato un appuntamento importante per noi. Tanti Amici si ritrovano per dare una mano con piccoli lavori di manutenzione e per il piacere di stare insieme in una convivialità ricca di calore umano.
Quest’anno non è possibile rispettare l’appuntamento a causa dell’isolamento al quale siamo costretti. Ma non ci dimentichiamo dei nostri Amici e del loro sostegno al nostro progetto di creare posti di lavoro stabili per persone con diversa abilità. Un progetto ambizioso che ormai prosegue da anni e che è stato bruscamente interrotto dall’emergenza nella quale ci troviamo.
I nostri “ragazzi” stanno affrontando questo disagio e non vedono l’ora, come d’altro canto tutti noi, di poter tornare alla normalità e a svolgere le loro mansioni al Parco del Mulino.
Tutti noi percepiamo la mancanza dell’appuntamento del 25 aprile, dello stare insieme, del godere degli spazi verdi, del lavorare a gruppi, del cibo e del vino condiviso. Ma è indispensabile restare a casa e non vanificare i sacrifici che tutti stiamo facendo. Avremo modo di stare insieme non appena sarà passata l’epidemia.
Ora più che mai abbiamo bisogno di voi e del vostro aiuto per poter ripartire appena ci saranno le condizioni. Un vostro semplice gesto può fare per noi la differenza. Vi chiediamo di destinare il cinque per mille della vostra dichiarazione dei redditi a Parco del Mulino codice fiscale

0 1 6 9 9 9 7 0 4 9 5

Ditelo anche ai vostri amici. Il Parco del Mulino è una realtà ben visibile e motivo di orgoglio per tutti noi e per la nostra città.
Ve ne siamo grati fin d’ora e vi auguriamo di trascorrere un 25 aprile in serenità.
Tutto lo Staff del Parco del Mulino

Livorno, 22 aprile 2020